Come dimagrire divertendosi

Sai come dimagrire divertendoti?

Dimagrire non deve essere sempre noioso.

Leggere le parole “dieta” e “divertimento” nella stessa frase può sembrare un ossimoro. Quando decidiamo di perdere peso ci vengono alla mente pensieri come privazioni, noia, sacrificio e fame. Ma non dovrebbe essere così. la perdita di peso può realmente essere divertente e perfettamente attuabile, basta avere la giusta attitudine e avere le regole per un successo di lunga durata.

I ricercatori mostrano che il risultato che otteniamo dipende dalla mentalità con cui partiamo. Un atteggiamento mentale positivo aumenta moltissimo le possibilità di successo, e se rendiamo divertente il viaggio verso ogni obiettivo, lo raggiungeremo molto più in fretta e manterremo il risultato più a lungo.

Quindi levati dalla testa che la dieta è fonte di privazioni e sacrifici.

Per iniziare segui queste regole per la perdita di peso, che non solo funzionano, ma rendono il percorso più divertente! E qualunque cosa tu faccia, focalizzati sul viaggio, non solo nel raggiungere la meta.

 

come dimagrire divertendosiRegole per la perdita di peso che amerai seguire

  1. Mangia più spesso. La fame fuori controllo è preambolo dell’abbuffata e dell’abbandono della dieta. Quando stai troppo tempo senza mangiare, gli zuccheri nel sangue scendono, la capacità di concentrazione e l’umore vanno a picco e spesso arraffi la prima cosa che capita, che generalmente non è salutare. Invece di saltare i pasti ed affamare il tuo corpo, non aspettare più di 3-4 ore senza mangiare. Questo terrà lontano il mostro affamato che è nel tuo stomaco e ti renderà felice e soddisfatto del tuo programma.
  2. I dolci non sono banditi. Quando decidi che un particolare cibo (o un’intera famiglia di cibi), è escluso dalla tua dieta, le ricerche dimostrano che ti focalizzi su quel cibo in particolare più di quanto faresti se te lo concedessi di tanto in tanto. Per esempio, se dici a te stesso “Non mangerò mai più biscotti”, probabilmente non riuscirai a smettere di pensare a quanto sono buoni i biscotti e a quanto ti senti triste perché non puoi averli. Dal momento che la forza di volontà non è inesauribile nell’essere umano, ci sono buone probabilità che chiunque possa cadere in tentazione. Quindi dai a te stesso il permesso – e pianificalo- di ritagliare uno spazio nella tua dieta per i tuoi dolcetti preferiti.

 

  1. Smetti di cercare l’allenamento perfetto. Qual è l’allenamento ideale per la perdita di peso? Quello che piace a te, non quello che ha funzionato per il tuo amico, o che hai sentito dire che ti fa bruciare più calorie. I ricercatori mostrano che se puoi far combaciare il tuo piano di allenamento con le tue preferenze e la tua personalità, sarai più costante. Se scegli quello che va bene per gli altri  o quello che pensi sia più efficace senza  divertirti, sei destinato al fallimento. Quando invece fai qualcosa di divertente, chi se ne importa di quante calorie bruci. Alla fine brucerai sicuramente più calorie di quelle che avresti consumato a trovare scuse per saltare l’allenamento.

 

  1. Ama quello che mangi. Quando mangi o bevi qualcosa, fallo lentamente, concentrandoti su ciò che stai facendo e senza distrazioni. Mentre lo fai, aumenterai il piacere del mangiare e rallenterai la velocità con cui mangi, avvertendo prima il senso di sazietà. E se stai mangiando un dolcetto, ti sentirai ancora più soddisfatto anche se ne mangi meno, perchè ti sei goduto ogni morso, senza sensi di colpa.
  2. Stare alzato fino a tardi. Se sei sempre stato sveglio fino a notte inoltrata, ecco la tua scusa per spegnere la luce: dormire 7-8 ore per notte è essenziale per la perdita di peso. Le persone deprivate dal sonno hanno alti livelli di grelina, l’ormone che stimola l’appetito, e bassi livelli di leptina, l’ormone della sazietà, che causa un maggior incremento dell’introito di calorie. Quindi il sonno riposante può essere rinominato sonno “dimagrante”!
  3. Non saltare la colazione. Pensi di risparmiare calorie saltando il primo pasto della giornata? Pensaci meglio. Dopo tutta la notte di digiuno, il modo migliore per attivare il tuo metabolismo è mangiare entro la prima ora dal risveglio. Ci sono studi che dimostrano che persone che saltano la colazione tendono a mangiare molto di più a pranzo e più tardi durante la giornata, riprendendo molte più calorie di quante ne hanno risparmiate. Anche qualcosa di veloce, come un pasto sostitutivo, ti aiuterà a finire la giornata con successo.
  4. Mangia i carboidrati! Ultimamente i carboidrati non hanno goduto di buona fama. Ma non tutti i carboidrati sono uguali. Tutti dovremmo tenerci alla larga da cibi confezionati e farine processate che compongono tanti snack. Lasciali sugli scaffali del supermercato! Ma non c’è ragione di eliminare tutti i carboidrati, specialmente quelli della frutta, dei legumi e dei cereali integrali.
  5. Vai a mangiare fuori. Una delle prime cose che vengono dette alle persone che iniziano una dieta è di cucinare soprattutto a casa rispetto che mangiare fuori. In generale è un buon consiglio, anche perché si acquisisce più consapevolezza di quello che si sta mangiando, ma non devi rinunciare al piacere di mangiare fuori, soprattutto se frequenti ristoranti che cucinano cibo sano.

Chiedi più contorni e un secondo piatto, vedrai che la dieta non ne risentirà.

 

  1. Concediti ristoranti gourmet. Se mangi cibi che non ti piacciono ti sentirai insoddisfatto, e ti ritroverai a cercare altro cibo, anche se non sei affamato.  Mentre le ristrettezze economiche sono un ostacolo reale e non dovresti spendere più delle tue possibilità, troverai che spendere occasionalmente per cibo di alta qualità (anche se le porzioni sono più piccole) può veramente farti apprezzare di più il cibo. Un lusso con poche calorie è l’aragosta, o un antipasto di mare con un bicchiere di vino. Alternative più a basso costo possono essere un caffè gourmet con degustazione di cioccolato artigianale. Cerca il piacere in cibi che il tuo budget ti può concedere.
  2. Fai allenamenti brevi. Se il tempo o la noia sono un problema, e ti trovi a saltare gli esercizi perché non hai un’intera ora a disposizione, non preoccuparti! Esercizi fatti anche dieci minuti, più volte nell’arco del giorno, hanno un simile dispendio energetico e i benefici per la salute di un unico allenamento di lunga durata. Inoltre i sondaggi dimostrano che le persone che si allenano 30 minuti tutti i giorni ottengono più risultati in termini di perdita di peso rispetto a chi si allena un ora o più al giorno.
  3. Esci con i tuoi amici. Avere un supporto esterno è di grande aiuto quando si cerca di cambiare stile di vita. Rendi la perdita di peso un obiettivo di gruppo chiedendo agli amici con obiettivi simili di allenarsi con te. Invece di uscire a cena, cucinate cene salutari tutti insieme. Scambiatevi ricette salutari, condividete le vostre storie di successo e i vostri problemi, questo ti aiuterà ad avere un supporto morale anche quando avrai dei momenti di cedimento.
  4. Vai a fare shopping! Se ti piace andare per negozi, regalati degli oggetti che ti aiutino a cambiare il tuo stile di vita. Ad esempio, se ti sei prefissato di cucinare di più a casa, compra degli accessori da cucina che ti servono (ad esempio una centrifuga, dei coltelli in ceramica, un mixer, oltre che a una borsa frigo per il pranzo e dei contenitori nuovi. Puoi comprare qualcosa di nuovo anche per i tuoi allenamenti: ad esempio un borsone nuovo o qualche capo di abbigliamento. Inoltre man mano che perdi peso i tuoi vestiti inizieranno a starti larghi, comprane di più aderenti che rivelino il fisico più tonico e in forma.
  1. Non pensare di essere a dieta. Questa è la regola più importante di tutte. Iniziare una dieta implica un inizio e una fine, ma non aiuta di certo a mantenere un risultato. Le diete spesso rallentano il metabolismo, poiché tagliano drasticamente le calorie a cui il tuo corpo è abituato, rendendo lo sforzo insano. Seguire rigidi piani richiede costantemente forza di volontà, qualcosa che purtroppo non abbiamo costantemente. Cambia e aggiusta il tuo stile di vita un po’ alla volta , e vedrai che perderai il peso in eccesso e manterrai il corpo sano che desideri. D’ora in poi, definisci la parola dieta come il piano alimentare che segui per mantenere un sano peso corporeo e per avere tutta l’energia necessaria per sostenere il tuo stile di vita e farti stare bene.
Valutazione
product image
Rating
no rating based on 0 votes
Brand
Pasti sostitutivi dimagranti Phitaly
Nome prodotto
Come dimagrire divertendosi
Posted in DIMAGRIRE, PASTI SOSTITUTIVI and tagged , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *