Come sopravvivere alle vacanze di Natale

Come non ingrassare a Natale

Si sta avvicinando quel periodo dell’anno in cui le calorie extra sono dietro l’angolo: biscottini in ufficio, cene di Natale, panettone a colazione e cioccolatini in salotto, ed è difficile riuscire a superare questo periodo senza ingrassare

Tutti questi stravizi si sommano e ci fanno arrivare all’anno nuovo con i nostri amati jeans che si chiudono a malapena.

Qual è il problema di mettere su un paio di chili? Secondo i ricercatori dell’NIH, la maggior parte delle persone non riesce a perdere il peso che ha accumulato durante le vacanze natalizie, e anno dopo anno, questo diventa un ulteriore fattore di rischio per l’obesità.

La cosa importante è non cadere in questa trappola. E’ possibile godersi le vacanze senza metter su un etto.  La chiave sta nel controllare le porzioni, in questo modo uno può concedersi anche qualche porzione di dolce senza ingrassare.

Certamente non è semplice controllarsi quando siamo circondati dalle tentazioni, per questo ti diamo dei consigli per aiutarti in questo difficile compito:

  1. Non arrivare mai affamato

Se riesci a pianificare la tua alimentazione, sarà più facile mantenere la disciplina di fronte alle tentazioni, il che significa “non andare a una cena quando stai morendo di fame”. Cerca sempre di fare uno spuntino con una bella macedonia e una tisana. Se arrivi affamato, bevi un paio di bicchieri di acqua prima di iniziare a mangiare.

  1. Devia la tua attenzione

Molte persone dimenticano che una festa natalizia è molto più del semplice cibo, quindi non vedere queste occasioni come un evento gastronomico, divertiti con i tuoi amici, famiglia ed intrattieniti in altro modo. Chiacchierare è un bel diversivo, sia che tu sia a una cena in famiglia che a un grande party, tiene impegnata la tua mente sulla conversazione e non sul cibo.

  1. Datti delle regole

Hai mai provato a dire a te stesso che mangerai solo durante la prima mezzora? Questo sarebbe un errore, perchè masticheresti in modo più veloce e finiresti per introdurre molte calorie in più. Mangiare più lentamente ti consentirà di introdurre meno cibo. Per mangiare più lentamente è utile abbassare la forchetta dopo ogni boccone, è questa la regola che ti devi dare.

  1. Contare le tartine

Quando mangi tartine e crostini è facile perdere il conto di quanti ne hai mangiati. Stabilisci un limite prima di assaggiarli e attieniti a quello.

  1. Affronta con astuzia il buffet

Quando la cena è servita a buffet prendi il piatto più piccolo che trovi e non impilare il cibo; serviti una sola volta. E’ anche utile saper scegliere tra le varie alternative proposte: frutta e verdura e un cocktail di gamberi sono una buona scelta, stai attento a fritti e dolci elaborati.

  1. Limita l’alcool

Cerca di evitare di bere troppo durante le feste, e questo non vale solo per le calorie introdotte, ma perchè perdi il controllo anche di quello che mangi. Se ti senti fuori luogo a non avere un bicchiere come gli altri, riempilo di acqua tonica o soda.

  1. Sii selettivo con i dolci

Quando arriva il momento del dessert sii molto selettivo: limitati a piccole porzioni e prendi solo quello che ti piace di più. Puoi scegliere se prendere un boccone di tutto per assaggiare o una singola porzione.

  1. Portati il tuo dessert

Sia che tu stia andando a cena da un amico che a un evento dell’ufficio, considera la possibilità di portarti un dessert con poche calorie che sai che ti piace. Portandoti il tuo dessert riuscirai meglio a resistere ad altre tentazioni.

  1. Limita gli assaggi mentre cucini

Se cucini molto durante le vacanze, dai un taglio agli assaggi. Le persone perdono l’appetito a forza di assaggiare mentre cucinano, e non si rendono conto che alla fine della preparazione hanno praticamente già pranzato. Il consiglio è di assaggiare piccolissime quantità e solo se è strettamente necessario.

  1. Esci a fare una passeggiata

Inventa una nuova tradizione familiare: una passeggiata dopo pranzo ti aiuta a limitare il tempo che trascorri sul divano. Ti aiuterà a smaltire le calorie in eccesso e a mantenerti più attivo, anzichè vegetare sul divano e, magari, prendere un’altra porzione di dolce a merenda.

Posted in DIMAGRIRE, INTEGRATORI and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *