Integratore per memoria e concentrazione Brain Phit

5.00 out of 5 based on 7 customer ratings
(7 recensioni dei clienti)

19,90

Integratore per studio e memoria

Integratore per studenti che migliora la memoria e la concentrazione

Sei uno studente o un lavoratore che ha bisogno di aumentare la memoria e la concentrazione?

Brain Phit è un integratore naturale estremamente efficace per aumentare la memoria e la concentrazione, senza creare la tipica “agitazione” da eccesso di caffeina, ideale come integratore per preparare esami universitari o progetti impegnativi.

Come e quando assumere Brain-Phit

Modo d’uso

Si consiglia l’assunzione di 1-3 capsule al giorno.

Controindicazioni

Se si assumono farmaci antidepressivi, ansiolitici o sedativi, consultare il medico prima di assumere il prodotto.

Gravidanza e allattamento

Non assumere il prodotto durante i periodi di gravidanza e allattamento.

Ingredienti

Rodiola (Rhodiola rosea) radice E.S. Tit 1% salidroside, Bacopa (Bacopa monnieri) erba E.S. Tit 20% bacosidi, Teanina-L 98%, agente di carica: maltodestrina, anti-agglormeranti: magnesio stearato vegetale, silice micronizzata.

Confezione: 90 capsule.

  SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29€

19,90

Descrizione

Integratore per studio e memoria

Integratore per studenti che migliora la memoria e la concentrazione

Brain Phit è un integratore naturale estremamente efficace per aumentare la memoria e la concentrazione, senza creare la tipica “agitazione” da eccesso di caffeina. Anzi, Brain-Phit aiuta a gestire lo stress e le crisi di ansia, spesso connessi nei periodi di massimo impegno mentale.

Oltre a massimizzare la capacità di studio e lavoro produttivo, dona un senso di calma interiore.

  • Brain Phit non contiene conservanti, coloranti, nè derivati di origine animale;
  • Brain Phit è adatto a vegani e vegetariani.

Problemi di memoria e concentrazione?

Tra gli studenti si rincorrono voci su presunte “diete dello studente”, ma in realtà non sono molti gli alimenti che aumentano la memoria, e pertanto non esiste una vera “dieta dello studente“, in quanto i cibi che possono influenzare la memoria sono quelli di una dieta equilibrata e sana, con pochi grassi. Sicuramente la memoria è condizionata da una corretta gestione dello stress ed da una forte concentrazione sulla materia studiata.
In circolazione esistono diversi integratori per lo studio intenso basati su sostanze che aumentano la concentrazione e la memoria come l’ Arginina, la Glutammina e la Fosfoserina però nessuno ha la composizione innovativa e naturale di Brain Phit che ha incentrato la sua efficacia su piante utilizzate da millenni nella tradizione ayurveda, divenendo presto un rinomato integratore naturale per gli studenti universitari sotto esame che hanno bisogno di migliorare la memoria e la concentrazione.
Brain Phit è utile sia in caso di affaticamento mentale, sia quando si è sotto stress sia per migliorare la memoria soprattutto nelle settimane prima dell’esame in cui è richiesta una particolare attenzione e concentrazione.

Gestire lo stress

La Rhodiola rosea è nota da tempo come un potente adattogeno.

Gli adattogeni sono sostanze vegetali naturali che aumentano la resistenza non specifica del corpo e normalizzano le funzioni del corpo.

integratori per studiare esami universitariQuando si verifica una situazione di stress, ad esempio un esame imminente o un impegno lavorativo o sportivo, consumando sostanze adattogene si genera un grado di adattamento generalizzato (o resistenza non specifica) che permette alla nostra fisiologia di gestire la situazione stressante in modo più efficace.

Si ritiene che gli adattogeni agiscano aumentando la capacità delle cellule di produrre e utilizzare energia in modo più efficiente.

Molti studiosi sostengono che questa pianta sia di grande utilità in condizioni di astenia (calo delle prestazioni di lavoro, disturbi del sonno, mancanza di appetito, irritabilità, mal di testa, e affaticamento) che si sviluppa in seguito a intenso sforzo fisico o intellettuale, influenza e altre malattie.

Gli ormoni dello stress sono i glucocorticoidi,che causano squilibri nella chimica del cervello e interferiscono con l’umore e la memoria.

L’effetto è biochimico. I glucocorticoidi interferiscono con la serotonina, dopamina, noradrenalina e altre molecole cerebrali, e possono addirittura causare un calo delle difese immunitarie. Per tutti questi motivi contrastare i glucocorticoidi è estremamente importante.

La L- teanina contrasta i glucocorticoidi, ed è uno dei pochi integratori alimentari che attraversano la barriera emato-encefalica.

 

Calmare l’Ansia

In molti conosciamo qual’è lo stress che gli studenti universitari sotto esame devono affrontare, Brain Phit si è rivelato un ottimo integratore per la memoria e la concentrazione ma altresì ottimo per ridurre l’ansia grazia alla Bacopa. Uno studio condotto su volontari sani ha dimostrato che il consumo di 300 mg di bacopa al giorno nell’arco di 12 settimane, ha portato a miglioramenti dello stato d’ansia rispetto al placebo, come misurato dal State-Trait Anxiety Inventory. Gli effetti maggiori si sono fatti sentire dopo le 12 settimane. ( Stough et al.(2001). The chronic effects of an extract of Bacopa monniera (Brahmi) on cognitive function in healty human subjects. Psychopharmacology, 156(4), 481-484).

Migliorare la Memoria

Durante i periodi di intenso studio e lavoro capita di non riuscire a memorizzare nuove informazioni ed addirittura di perdere la concentrazione molto facilmente. In questi casi sono di grande aiuto le sostanze funzionali contenute in Brain Phit:

Rhodiola rosea

Gli studi hanno dimostrato che la Rhodiola rosea migliora la memorizzazione e la capacità di concentrazione per periodi prolungati.

E’ stato messo a punto uno studio per valutare l’effetto del trattamento ripetuto a basso dosaggio con un estratto standardizzato di Rhodiola rosea sulla stanchezza durante il turno di notte in un gruppo di 56 giovani medici in salute.

L’effetto è stato misurato come rendimento mentale totale calcolato come indice di fatica. I test effettuati prendono come riferimento parametri associati ad un livello generale di stanchezza mentale: come la memoria a breve termine, la capacità di calcolo e di concentrazione e la velocità di percezione audiovisiva. Questi parametri sono stati testati prima e dopo il turno di notte durante tre periodi di due settimane ciascuno:

a) un periodo di prova di una compressa o placebo al giorno

b) un periodo di sospensione

c) un terzo periodo con un placebo o compressa al giorno

Le funzioni cerebrali percettive e cognitive di cui sopra sono stati studiate con 5 test diversi.

Nel gruppo trattato con Rhodiola si è osservato un miglioramento statisticamente significativo durante i test in oggetto, durante il primo periodo di due settimane. Non sono stati segnalati effetti collaterali durante il trattamento. Questi risultati suggeriscono che la Rhodiola è in grado di ridurre l’affaticamento generale in determinate condizioni di stress.

(Darbinyan et al., Rhodiola rosea in stress induced fatigue–a double blind cross-over study of a standardized extract SHR-5 with a repeated low-dose regimen on the mental performance of healthy physicians during night duty. Phytomedicine 2000 Oct;7(5):365-71.)

L- teanina

Migliora il riconoscimento delle parole, la rapida elaborazione delle informazioni visive, l’umore.


In combinazione con 50 mg di caffeina, 100 mg di teanina hanno migliorato capacità cognitive e stato d’animo in 27 volontari sani. La combinazione teanina-caffeina ha migliorato sia la velocità che la precisione di esecuzione del compito attenzione a 60 min, e ridotto la suscettibilità alle distrazioni nel compito di memoria sia a 60 min che a 90 min.
Dicono gli autori, “Questi risultati confermano i dati del precedente studio, che suggeriscono che la L-teanina e la caffeina, in combinazione,sono utili per migliorare le prestazioni su compiti cognitivamente impegnativi.” Owen GN, Parnell H, De Bruin EA, Rycroft JA. The combined effects of L-theanine and caffeine on cognitive performance and mood. Nutr Neurosci 2008 Aug;11(4):193-8. )

La teanina migliora l’attività alfa del cervello, e di conseguenza l’umore, il rilassamento e la vigilanza. Utilizzando 100 mg di L-teanina e 50 mg di caffeina (come nello studio precedente), i ricercatori hanno misurato non solo il miglioramentocognitivo-comportamentale, ma sono state registrate le onde cerebrali in 16 soggetti sani. Per 4 giorni consecutivi i soggetti sono stati trattati o con placebo (il gruppo di controllo), o il primo giorno con 100 mg di L-teanina, il secondo con 50 mg di caffeina, mentre il terzo e il quarto giorno sia con 100 mg di teanina che con 50 mg di caffeina.

Mentre né teanina né caffeina da sole hanno avuto alcun effetto marcato, insieme hanno migliorato le prestazioni dei soggetti nei test cognitivi. Inoltre, l’attività delle onde cerebrali alfa era aumentata in coloro che assumevano teanina con caffeina, con risultati che erano simili a studi precedenti che utilizzano grandi dose di L-teanina da sola.Le onde cerebrali alfa sono presenti durante la veglia e il relax, e sono associate alla capacità di restare vigili e concentrati senza sforzi, si crede che siano alla base dei benefici cognitivi.

Kelly SP, Gomez-Ramirez M, Montesi JL, Foxe JJ. L-theanine and caffeine in combination affect human cognition as evidenced by oscillatory alpha-band activity and attention task performance. J Nutr 2008 Aug;138(8):1572S-7S.)

 

Bacopa monnieri:

Uno studio su 107 volontari di età compresa tra 18-60 anni, ha mostrato che la Bacopa è in grado di migliorare la memoria di lavoro. I partecipanti hanno consumato o 150 mg di Bacopa o un placebo due volte al giorno per 90 giorni, e sottoposti ad una batteria di test prima e dopo il periodo di trattamento.

Nel gruppo sottoposto al trattamento con Bacopa è stato osservato un notevole miglioramento nella memoria di lavoro e nella memoria spaziale. (Stough et al. Examining the nootropic effects of a special extract of Bacopa monniera on human cognitive functioning: 90 day double blind placebo-controlled randomized trial. Phytoterapy research 22 (12), 1629-1634.)

Dai dati sperimentali sono emersi effetti significativi sulla velocità di memorizzazione.

La Bacopa ha indotto anche un miglioramento nella capacità di ricordare le parole apprese nel corso del tempo, anche se il soggetto era distratto con elementi di disturbo.

Come e quando assumere Brain-Phit

Modo d’uso

Si consiglia l’assunzione di 1-3 capsule al giorno.

Controindicazioni

Se si assumono farmaci antidepressivi, ansiolitici o sedativi, consultare il medico prima di assumere il prodotto.

Gravidanza e allattamento

Non assumere il prodotto durante i periodi di gravidanza e allattamento.

Ingredienti integratore per memoria e concentrazione Brain-Phit

Rodiola (Rhodiola rosea) radice E.S. Tit 1% salidroside, Bacopa (Bacopa monnieri) erba E.S. Tit 20% bacosidi, Teanina-L 98%, agente di carica: maltodestrina, anti-agglormeranti: magnesio stearato vegetale, silice micronizzata.

Confezione integratore per memoria e concentrazione Brain-Phit:  90 capsule.

Disclaimer: Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Ogni essere umano è unico pertanto l’efficacia dei prodotti  varia da persona a persona.  Prima di iniziare ad assumere gli integratori alimentari è opportuno consultare il vostro medico curante perchè è il professionista che conosce bene il vostro stato di salute.

Valutazione
product image
Punteggio
1star1star1star1star1star
Rating
4 based on 47 votes
Brand
Integratore per lo studio Phitaly
Nome prodotto
Integratore per memoria e concentrazione nello studio
Prezzo
EUR 19,90
Disponibilità prodotto
Available in Stock

7 recensioni per Integratore per memoria e concentrazione Brain Phit

  1. 5 di 5

    Brain Phit è spettacolare, lo utilizzavano alcuni mie compagni del gruppo di studio, e per curiosità l’ho provato anch’io. Mi ha aiutato tantissimo per concentrarmi e i concetti sulla materia mi rimangono più impresse. Prima pensavo ad un effetto placebo sui miei compagni ma dopo che l’ho provato devo ammettere che è una bomba. Prima utilizzavo i classici energetici per fare maratone di studio, adesso arrivo all’esame sicuro di me e più calmo, non posso dire totalmente calmo perchè ovviamente l’emozione dell’esame c’è sempre, però una cosa è arrivare schizzati ed un’altra cosa arrivare concentrati con la sicurezza di sapere le cose. Forse l’emozione c’è più che altro per il fattore sfiga, dato che dipende come gli gira al prof quel giorno, però sicuramente con Brain Phit mi sento più sicuro ed indubbiamente è un integraore che aumenta la concentrazione e la memoria.

  2. 5 di 5

    Valido integratore per la memoria per anziani, io e mia moglie ultrasettantenni lo utlizziamo da qualche settimana e gia dal primo giorno abbiamo notato un miglioramento sia della vitalità, sia del senso di adattamento a questa vita sempre più dura per gli anziani, sia una migliore memoria e concentrazione un pò su tutto. Da quando lo utilizzo ho ripreso anche voglia di uscire con mia moglie subito dopo pranzo per fare una passeggiata nel parco vicino casa, prima che faccia buio, ora purtroppo fa presto buio. Inoltre amici al circolo a cui l’ho consigliato hanno riscontrato gli stessi effetti positivi. Per me e mia moglie è quindi un valido prodotto per la memoria degli anziani ed anche qualcosa in più dato che fa bene anche all’uomore ed alla vitalità in mondo cosi’ difficile ed in un periodo dell’anno che non è piacevole per noi anziani perchè il tempo non ci aiuta ad uscire di casa e l’umore non è al massimo. Invece con questo integratore ci sentiamo meglio ed abbiamo una migliore memoria e ci sentiamo più brillanti. Era tanto che non scrivevo una parere su un prodotto ma per questo lo faccio molto volentieri. Lo stesso dice mia moglie Susanna

  3. 5 di 5

    Ottimo integratore per studenti, però non aggiungerei “sotto esame”, in quanto l’abbiamo utilizzato tutti e 7 i componenti del mio gruppo di studio, e tutti abbiamo riscontrato un alto (anzi incredibile) livello di veglia e concentrazione ma senza nervosismo, tutti abbiamo riscontrato, grazie alla maggiore concentrazione, un incredibile livello di memorizzazione. Però secondo noi non è sufficiente da prenderlo sotto esame se non hai studiato in modo adeguato, cioè se prima non ti sei concentrato bene non è che se prendi questo integratore per la memoria inizi a ricordati quello che hai studiato male un mese fa. Sicuramente è uno dei più validi integratori per studenti che noi sette abbiamo mai provato, in quanto ti permette di studiare con concentrazione per diverse ore senza avere dei cali, in teoria diminuisce anche l’appetito, sembra incredibile come ti permette di focalizzarti sul tuo obiettivo, e questa maggiore concentrazione e veglia permette di memorizzare in modo perfetto anche le materie più lunghe. Se si vuole utilizzare solo sotto esame ha valore solo come tonico in quanto ti da un forte energia e veglia. Per concludere tutti quelli del mio gruppo compreso io abbiamo preso il massimo dei voti o poco meno 2 dei sette. Ovviamente il nostro giudizio non può che essere positivissimo anche perché i componenti sono tutti naturali e grazie alla affiliazione si prende con un prezzo che è una sciocchezza.

  4. 5 di 5

    Ho trovato questo integratore per molte parole chiavi, cioè integratore per lo studio, integratore per studenti, integratore per la memoria, integratore per la concentrazione, stanchezza fisica, sostanze che aumentano la concentrazione, alimenti che aumentano la memoria, dieta dello studente, fosferina, problemi di memoria e concentrazione, concentrarsi per studiare, integratori per studio intenso, glutammina, fosfoserina, integratore alimentare, affaticamento mentale, integratori per la memoria, aiutare la memoria, attenzione e concentrazione, quindi posso considerare che è valido per tutte queste cose. Lo proverò e vi farò sapere.

  5. 5 di 5

    Ottimo integratore per studenti sotto esame, in quanto oltre che migliorare in parte la memoria mi ha aiutato tantissimo nella gestione dello stress e della concentrazione, che secondo me sono dei fattori importantissimi per arrivare all’esame concentrata e con la possibilità di rispondere in modo adeguato, senza avere i classici vuoti di memoria che mi capitava con gli altri integratori di fosforo o omega 3. Per mi esperienza non penso sia sufficiente prendere questo integratore per la memoria e concentrazione solo due o tre giorni prima ,cioè proprio sotto esame, ma è opportuno che ogni studente universitario cominci a prenderlo almeno 3 settimane prima dell’esame nel momento un cui comincia a ripetere l’esame per la prima volta, per permettere al cervello di memorizzare cioè che si sta ripetendo ed arrivare all’esame abbastanza rilassati, concentrati e senza i classici vuoti di memoria.

  6. 5 di 5

    Mia nonna utilizza questo integratore da un mese, e sembra che la memoria sia un pò meglio, la concentrazione andava già bene secondo me è molto più concentrata di me, In definitiva devo dire che un prodotto soddisfacente e tutto naturale, secondo il dottore di mia nonna non va in conflitto con i medicinali che mia nonna prende per la pressione ed il cuore.

  7. 5 di 5

    Fantastico!! Questo integratore per studenti sotto esame mi è servito in modo da non credere, ti da una energia, concentrazione ed attenzione incredibile, non potevo credere a me stesso. In poco tempo ho finito Ragioneria I e subito l’ho ripassata ed ho concluso l’esame con un ottimo punteggio. In genere sono molto distratto e non mi ricordo un fico secco, invece grazie alla affiliazione a cui mi ero registrato per guadagnare qualche soldo ho provato anche questo integratore per studenti ed ho fatto bingo, anche perchè se non passavo l’esame mi padre mi faceva ritornare a casa ed addio università.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *