Multivitaminico naturale per bambini

Multivitaminico per bambini

Dare a tuo figlio i migliori nutrienti e le migliori vitamine è solo una delle responsabilità dei genitori. Il multivitaminico giusto per i tuoi figli può fare la differenza durante questo periodo critico della crescita. Ci sono alcuni nutrienti essenziali che aiutano a mantenere i tuoi figli in salute, felici, e pronti ad affrontare una crescita di successo. Queste vitamine e minerali sono:

Vitamina A:
-Migliora la salute degli occhi
-Ripara i tessuti danneggiati

Vitamine del gruppo B:
-Stimolano il metabolismo
-Producono energia

Vitamina C:
-Combatte le infezioni
-Riduce la durata dell’influenza

Vitamina D:

-Migliora la salute di cuore, ossa e cervello
-E’ importante per chiunque a qualunque età

Vitamina H (biotina):
Sintesi degli acidi grassi
Metabolismo delle proteine


Calcio:

-Costruisce ossa forti
-Aiuta i denti a crescere sani

Ferro:
-E’ cruciale per i globuli rossi
-Stimola la crescita muscolare

Trovare un multivitaminico che contenga ognuno di questi nutrienti essenziali è estremamente importante per il benessere e la salute dei bambini. Ci sono anche altri nutrienti di cruciale importanza, quindi è importante tenere sott’occhio queli sono le necessità del bambino.

Un’alimentazione ricca di tutti i microelementi necessari è fondamentale per una crescita sana e corretta. E, in alcuni casi, si può ricorrere all’utilizzo di integratori ad hoc.

Le vitamine sono fondamentali per la crescita, in quanto aiutano lo sviluppo del sistema nervoso, aumentano le difese immunitarie del bambino rendendolo più resistente alle infezioni, lo proteggono dall’azione dei radicali liberi che si sviluppano anche in seguito all’esposizione all’inquinamento, e aiutano lo sviluppo delle capacità cognitive.

Essendo di fondamentale importanza, è necessario seguire un’alimentazione adeguata e il più possibile ricca di frutta e verdura, ovviamente variando spesso i tipi. Tuttavia, la dieta dei bambini è spesso povera di frutta e verdura, ma anche di pesce e carne, che sono le più importanti fonti alimentari di vitamine.

Queste scorrette abitudini alimentari hanno gravi ripercussioni sullo sviluppo, ma anche sulla salute futura del bambino, in quanto predispongono a carenze nutrizionali e aumentano la probabilità di sviluppare l’ obesità e di soffrire, da adulti, di dislipedemie, ipertensione e intolleranza al glucosio.

Combattere la carenza vitaminica

Nonostante in Italia sia diffusa la dieta mediterranea, universalmente riconosciuta come il modello più sano di alimentazione in grado di fornire un apporto vitaminico bilanciato, i bambini non mangiano abbastanza verdura.  Il largo consumo di pasta, pane, patate e carne non lascia abbastanza spazio a frutta, ortaggi e pesce, indispensabili per garantire il corretto apporto vitaminico. Purtroppo a volte i genitori assecondano i gusti dei figli per praticità, senza insistere per un consumo adeguato di frutta e verdura, infatti la percentuale di popolazione italiana tra i 7 e i 10 anni in sovrappeso è molto elevata, soprattutto nelle regioni del Centro e del Sud, dove gli errori nutrizionali sono più diffusi rispetto al Nord.

Per ottenere il giusto fabbisogno di nutrienti, i nutrizionisti consigliano ai bambini un consumo giornaliero di 5 porzioni di frutta e verdura. Qualora ci siano delle carenze nutrizionali o un’alimentazione poco equilibrata, è necessario introdurre un multivitaminico naturale per bambini, in modo da correggere immediatamente gli apporti nutrizionali prima che si verifichino delle vere e priprie carenze.

Purtroppo, però, i multivitaminici non sono sempre presi in considerazione, anche quando ce ne sarebbe bisogno, e questo problema non sembra dipendere solamente da fattori socio-economici. Spesso, infatti, lo stato di malnutrizione non è accompagnato da denutrizione, anzi, è proprio il consumo di cibo-spazzatura che lo favorisce, riempiendo lo stomaco con cibi molto appetibili, ma privi di vitamine e minerali.

Le vitamine fondamentali nell’età dello sviluppo

Gli elementi più importanti per lo sviluppo fisico sono il calcio e la vitamina D. Il loro fabbisogno aumenta molto durante la crescita dell’apparato osseo. Infatti, entrambi garantiscono il corretto sviluppo delle ossa prevenendo, già durante l’infanzia e l’adolescenza, lo sviluppo di osteoporosi in età adulta.

Nemmeno le vitamine del gruppo B devono mancare. Questi elementi sono importanti per garantire la conversione di zuccheri, grassi e proteine in energia. Ciò permette al bambino di affrontare nel miglior modo possibile la giornata e di sviluppare la memoria, la capacità di concentrazione e le abilità cognitive.

Le vitamine A, C ed E hanno, invece, importanti proprietà antiossidanti che aiutano a combattere raffreddori e influenza, rafforzando i sistemi di difesa dell’organismo. Soprattutto durante l’inverno, i cambi di stagione e nei periodi di convalescenza, l’integrazione vitaminica può aiutare l’organismo a rimettersi in forma, stimolando anche il recupero dell’appetito.

Per sfruttare al meglio tutti i benefici delle vitamine, è importante scegliere un multivitaminico naturale per bambini, che sia privo di conservanti, coloranti ed eccipienti chimici.

 

 

 

 

Posted in INTEGRATORI, VITAMINE and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *